La Fondazione da sempre ritiene la sicurezza un caposaldo fondamentale. Negli ultimi anni il mondo delle infrastrutture IT è profondamente cambiato e di conseguenza aumenta la necessità di dotarsi di strumenti idonei per far fronte all’aggravarsi del rischio informatico; un rischio sempre più insidioso e che mette a repentaglio sicurezza ed integrità di una delle componenti più importanti e sensibili, ossia quella dei dati, propri, del personale e degli utenti.

Negli ultimi tempi si è verificato un significativo aumento delle email di phishing, le quali costituiscono una minaccia per la sicurezza dei nostri sistemi e dei dati sensibili. Questo fenomeno è stato particolarmente evidente nelle ultime settimane, quando alcuni colleghi hanno ricevuto email di phishing che sembravano provenire dal Servizio Soluzioni Digitali e Infrastrutture IT.

Per queste ragioni lo stesso Servizio, in collaborazione con il Centro per la Cybersecurity e l’Unità Prevenzione della Corruzione, Trasparenza e Privacy, ha quindi deciso di avviare una campagna di simulazione di phishing per mitigare questi rischi e garantire la sicurezza delle informazioni. Questa iniziativa consentirà di valutare il livello interno di consapevolezza e preparazione rispetto alle pratiche di sicurezza informatica.

Durante il periodo della campagna, alcuni colleghi riceveranno email simulate di phishing, progettate per riprodurre accuratamente quelle reali. L'obiettivo è quello di preparare il personale ad un’evenienza concreta ed identificare eventuali punti deboli, migliorando la globale capacità di riconoscere e gestire situazioni potenzialmente pericolose. 

 

Per ogni sviluppo, dubbio o richiesta relative a questa iniziativa, si prega di contattare il Servizio Soluzioni Digitali e Infrastrutture IT scrivendo a help-it@fbk.eu o telefonando al numero interno 111.