Norme di accesso ai servizi di ristorazione in FBK:

  • I dipendenti e i collaboratori di FBK ed enti autorizzati e convenzionati possono usufruire del servizio mensa utilizzando il badge, mentre per il consumo di pasti al bar è richiesto l’utilizzo della tessera Up Day o il pagamento in contanti.
  • Gli ospiti autorizzati non a carico di FBK non possono usufruire del servizio mensa.
  • Gli ospiti autorizzati a carico di FBK possono usufruire del servizio mensa se accompagnati da un dipendente o collaboratore FBK che userà il proprio badge anche per gli ospiti, strisciando una volta per se stesso e una volta per ogni ospite e fornendo all’addetto della mensa nome, cognome e affiliazione degli ospiti. Una mail sarà inviata automaticamente al titolare del badge e al responsabile del suo centro di costo.
  • La prenotazione dei pasti nelle salette o nelle sale riunioni dovrà essere effettuata tramite il servizio di Supporto ai centri.

Composizione del pasto mensa

Linea tradizionale

  • n. 1 primo piatto
  • n. 1 secondo piatto
  • n. 1 contorno crudo o cotto
  • n. 1 frutto o dessert
  • pane o crackers

Linea piatto unico

  • n.1 Piatto unico del giorno (fra tre sciente)
  • bevande usufruibili tramite distributori in sala da pranzo
  • n. 1 frutto o dessert
  • pane o crackers

Sarà possibile sostituire ogni giorno il primo piatto o il secondo piatto con un ulteriore contorno o con un ulteriore frutto o dessert.

La prenotazione va effettuata entro le 11:00

Pranzo take away in mensa (sacchetto)

Prenota il sacchetto

Servizio alternativo alla mensa

Tra le politiche a favore del personale, la Fondazione Bruno Kessler riconosce gratuitamente il servizio di mensa o un servizio alternativo (art. 46 CCPL Fondazioni). Per personale della Fondazione si intende: personale dipendente, compreso il personale in somministrazione lavoro e collaboratori (co.co.co.)*

Il servizio viene erogato attraverso l'utilizzo di una APP, installata direttamente sul proprio smartphone e scaricabile dalle piattaforme “Play Store” e “Apple Store”,  con il nome “Up Day”.  Gli aventi diritto riceveranno via mail le istruzioni per il download oltre alle chiavi di accesso, username personale, password e numero di matricola con cui accedere al servizio.

Per usufruire del buono è sufficiente  consumare il pasto in uno degli esercizi convenzionati e pagare tramite l'App.

Nel caso non vi sia la possibilità di utilizzare lo smartphone è possibile utilizzare la card fisica.

I locali disponibili sono visualizzabili sulla App, se impostata la geolocalizzazione del dispositivo, alla sezione “Mappa”.

La prestazione minima da soddisfare per il corretto utilizzo del servizio mensa o sostitutivo mensa, deve configurarsi come effettivo servizio svolto (è considerato utile a questo fine il permesso sindacale, per assemblea sindacale e per visita medica in base al D.lgs 81/08 Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro). Tutti gli altri giustificativi di assenza non sono riconosciuti come effettiva presenza.

Il servizio alternativo alla mensa può essere utilizzato dalle ore 11.30 alle ore 14.45 e non consente un doppio utilizzo nella giornata; non è cumulabile con l’utilizzo del servizio mensa.

Il servizio Up Day deve essere utilizzato in occasione delle trasferte effettuate nella Provincia di Trento.

Nota* L’eventuale riconoscimento del costo del pasto a soggetti diversi dal personale come sopra definito (dottorandi, stagisti, affiliati, collaboratori occasionali, relatori, etc.), dovrà essere autorizzato dal Responsabile di Struttura Organizzativa di afferenza, che imputerà la spesa sul proprio budget.